Logo PC4U, la catena solidale per donare e ricevere pc e mac.
Abbiamo donato più di 450 dispositivi.
Per connettere chi studia.
La didattica digitale è
un diritto di tutti.
Una recente indagine ISTAT dice che il 33,8% delle famiglie italiane non ha un pc o un tablet in casa, e che il 57% dei ragazzi deve condividere un solo computer in famiglia.
Un problema che va oltre al bisogno evidenziato dal periodo del Covid-19, perché la scuola sarà sempre più digitale e gli studenti avranno sempre più bisogno di supporti tecnologici per poter studiare.
Siamo quattro ragazzi di Milano che vogliono dare un piccolo contributo a questo problema: abbiamo creato PC4U.tech, una piattaforma web con cui mettiamo in collegamento studenti che hanno esigenza di un dispositivo per la didattica digitale (PC o Tablet) e persone o aziende dotate di dispositivi usati ma funzionanti da donare.
Partiamo da Milano, la nostra città.
Facciamo tutto noi: ritiriamo i dispositivi al domicilio di chi li dona, procediamo con un controllo del corretto funzionamento del dispositivo e con una nuova inizializzazione, li consegniamo ai giovani studenti che ne hanno bisogno e ne fanno richiesta sulla nostra piattaforma.
Diciottomila grazie.
Il giorno di Natale del 2020, si è chiusa la nostra campagna di crowdfunding. Siamo riusciti a raccogliere oltre 18,381€, superando ben due volte le nostre aspettative: il nostro traguardo iniziale di €10,000 e successivamente quello di €15,000. Tutto ciò non sarebbe mai stato possibile senza il supporto delle 264 persone che hanno scelto di darci una mano, contribuendo alla nostra campagna di raccolta fondi. Grazie al loro aiuto riusciremo a portare avanti il nostro progetto, che sentiamo, ora più che mai, necessario. I loro nomi li trovi qua sotto:
super ambassador
Sofia Ambrosini
Sergio Conti
Francesca Gatti
TrenDevice
Sonia Maccioni
Raffaello Balocco
Gianluigi Castelli
Alessandra Sarno
Beatrice Di Benedetto
Davide Musella
Raffaella Orsero
Paola Foresti
Laura Brannetti
Giovanni Cerutti
Andrea Uccelli
Carlo Aguzzi de Villeneuve
Massimo Naggi
ambassador
Nicoletta Boldrini
Anna Elisabeth Colella
Giuseppe Rangone
Marco Bigatti
Monica Mascheroni
Corrado Paoletti
Luca Mirabelli
Andrea Valerio
Camillo Mantero
Lucia Lucchini
Michela Merialdo
Alessandro Greco
Matteo Lai
Tomaso Villa
super supporter
Ilaria Erika Iannaccone
Vera Paggi
Ezio Molinari
Laura Sebastiani
Davide Bertolo
Walter Bosa
Barbara Polito
Alessandra Luksch
Mauro Bellini
Roberto Fonso
Stefano Brandinali
Riccardo Mantero
Gianlorenzo Caccia
Alberto Amendola
Giovanni Moscarini
Benedetta Sirtori
Giampiero Puliga
Gabriele Tedesco
Francesco Micotti
Mariano Corso
Adriana Mucchiut
Vito Carlo Bernardi
Marco Pasqualetto
Mitzi Mariani
Alberto Pravettoni
supporter
Franca Trentadue
Giuseppe Sacco
Valeria Spagnuolo
Alberto Bartolini
Daniele Calvo Pollino
Antonio Palmieri
Mario Sargenti
Stefano Guicciardi
Elisabetta Ruffini
Iacopo Mari Savi
Roby Giordana Aimasso
Gabriele Albano
Rita Perego
Oscar Guglielminotti
Andrea Codola
Andrea Pergola
Lea Iaia
Isabella Gandini
Andrea Faes Belgrado
Valeria Bellinaso
Luigi Orsi Carbone
Laura Terenzi
Carlo Savino
Giusy Cinquanta
Federico Meneghello
Marina Coppo
Francesco Lagani
MariaDaniela Cavuto
Mauro Marini
Angelo Riccio
Lorenza Farina
Maurizio Franconieri
Ludovica Meda
Andrea Previati
Luca Gastaldi
Mishil Nour
Sergio Rossi
Fabrizio Corno
Cristina Cancer
Roberta Reposo
Fulvio Ferrari
Alberto Buffon
Michela Ambrosi
Andrea Fossa
Vincenzo Zaglio
Phoebe Hoyt
Luca Bechelli
Federico Raimondi
Tommaso Sassoli
Laura Ripamonti
Cineforum Bocconi
Antonella Galimberti
Jessica Tredese
Paolo Pini
Laura Sommaruga
Andrea Battioli
Carlo Biz
Stefano Pasquin
Marilli Amari
Simona Pifferi
Mariano Ammirabile
Gisella Protti
Irene Lasta
Giovanni Todescan
Laura Ciani
Maria Cerruti
Valentina Nobile
Alberto Lombardi
Claudio Romanò
Alessandra Carbone
Roberta Raho
Lucia Scaltriti
Cinzia Morandi
Corinna Scaletta
Fausta Trentadue
Cristina Roditi
Susanna Tironi
Alessandro Russo
Francesca Trolio
Carlotta Dainese
Luca Comolo
Antonio Desiata
Fabio Cantatore
Domande Frequenti
PC4U.tech è un’iniziativa no-profit che si occupa della raccolta e ridistribuzione di dispositivi usati ma funzionanti destinati agli studenti di Milano e dell’Hinterland che non ne dispongono. Raccogliamo donazioni e richieste attraverso la nostra piattaforma web, dove ora Lei si trova. Una volta ricevute le donazioni, ci occupiamo personalmente del ritiro del dispositivo, che viene quindi portato dal nostro tecnico che si occupa di verificarne il funzionamento e di ricondizionarlo. Quando pronto, il dispositivo verrà da noi sanificato, impacchettato e consegnato al domicilio di chi ne ha fatto richiesta.
Segui queste indicazioni per donare un dispositivo che non usi più ad una persona che ne ha bisogno:
  1. Clicca sul pulsante “Dona un Dispositivo” in fondo a questa pagina.
  2. Compila il modulo con i tuoi dati anagrafici e alcune specifiche sul tuo dispositivo: ti verrà chiesto ad esempio se è un portatile, un fisso o un tablet, se possiedi il caricabatterie, una foto, eccetera…
  3. Qualunque altra specifica ritieni necessaria, puoi scriverla nel campo ”informazioni aggiuntive rilevanti”.
  4. Quando darai conferma, la tua donazione verrà registrata, e ti contatteremo nei giorni avvenire per venire a ritirare il dispositivo personalmente a casa tua.
Se necessiti di un computer o un tablet per la scuola, segui queste indicazioni per ricevere gratuitamente un dispositivo di seconda mano:
  1. Clicca sul pulsante “Ricevi un Dispositivo” in fondo a questa pagina.
  2. Compila il primo modulo con i tuoi dati anagrafici.
  3. Inserisci le tue preferenze in merito al dispositivo. Quest’ultime potrebbero non venire rispettate a seconda delle nostre disponibilità, ma cercheremo comunque di portarvi sempre un prodotto di qualità capace di rispettare i vostri bisogni.
  4. Quando darai conferma, la tua richiesta verrà registrata ed elaborata, e ti contatteremo nei giorni avvenire per consegnarti il dispositivo personalmente a casa tua.
Se non possiedi un computer, ma vuoi comunque aiutare la causa, puoi fare una donazione:
Conto corrente bancario presso Banca Popolare di Sondrio
IBAN: IT86P0569601620000010414X56
BIC/SWIFT: POSOIT22XXX
Intestato a: PC4U
Il ricavato verrà utilizzato per pagare i costi di mantenimento del sito web e comprare componenti per sistemare i computer che doniamo.
Sei un'azienda
e vuoi darci una mano?
Il progetto PC4U.tech si appoggia fortemente sulle donazioni ricevute da cittadini altruisti tanto quanto da generose aziende. Queste donazioni sono fondamentali, dal momento che ci danno l’opportunità di portare avanti la nostra iniziativa, donando centinaia di dispositivi ad altrettanti studenti Milanesi che non ne dispongono per la didattica a distanza. Se sei un’azienda e disponi di dispositivi (es. laptop, tablet, monitor, mouse o tastiere) da donare, scrivi una mail a team@pc4u.tech

Donando a noi i dispositivi da voi inutilizzati, potrai:
  • Fare beneficenza , dando la possibilità a centinaia di studenti Milanesi di attendere le lezioni di casa
  • Risparmiare sullo smaltimento dei devices
  • Ottenere visibilità sul nostro sito e sui nostri canali social
  • Ricevere il nostro unico Attestato di Donazione PC4U !
Non esitare a contattarci!
donatori
Chi siamo
immagine di Jacopo Rangone
jacopo
rangone
18 Anni Hockerill, Anglo - European College
Passione:
imprenditorialità
Immagine di Matteo Mainetti
matteo
mainetti
18 Anni Leone XIII, Liceo Scientifico
Passione:
robotica
Immagine di Emanuele Sacco
emanuele
sacco
18 Anni Salesiani Milano, Liceo Scientifico
Passione:
startup e innovazione
Immagine di Pietro Cappellini
pietro
cappellini
18 Anni Salesiani Milano, ITT Grafica
Passione:
ui & ux design
I nostri collaboratori
ricevi un dispositivo
Attenzione: per il momento ci occupiamo unicamente di Milano e dell'Hinterland.
ricevi un dispositivo
* Questi campi sono obbligatori.
Attenzione: per il momento ci occupiamo unicamente di Milano e dell'Hinterland.
* Questi campi sono obbligatori.
** In quanto preferenze, le richieste potrebbero non essere soddisfatte. Cercheremo comunque di portarvi sempre un prodotto di qualità  capace di rispettare i vostri bisogni.
Attenzione: per il momento ci occupiamo unicamente di Milano e dell'Hinterland.